martedì 29 Novembre 2022

Domeniche di Avvento, Messe dell’Arcivescovo in Cattedrale

Torino – Nelle Domeniche di Avvento l’Arcivescovo mons. Roberto Repole celebrerà in Cattedrale la Messa delle 10.30, con trasmissione televisiva in diretta su Telecupole. È un fatto carico di significato, la preparazione del Natale nella chiesa dove il Vescovo ha la sua «cattedra»

Domeniche di Avvento, Messe dell’Arcivescovo in Cattedrale

Torino – Nelle Domeniche di Avvento l’Arcivescovo mons. Roberto Repole celebrerà in Cattedrale la Messa delle 10.30, con trasmissione televisiva in diretta su Telecupole. È un fatto carico di significato, la preparazione del Natale nella chiesa dove il Vescovo ha la sua «cattedra»

Voce e Tempo TV

Mons. Repole all’incontro con il Clero diocesano avvia il cammino dell’anno pastorale

 

foto gallery

IN EVIDENZA

Ucraina al bivio: guerra o negoziati

Scenari – Nove mesi dopo l’invasione, di fronte all'”inverno peggiore”, si profilano le condizioni per una trattativa di pace. Da oltre un mese la Russia prosegue con bombardamenti indiscriminati: colpite decine di città ucraine e, soprattutto, le infrastrutture energetiche. Mancano acqua, luce e gas

Duomo gremito per la Lectio dei giovani

Con l’Arcivescovo – «Remember me». «Ricordati di me». Sono le parole tratte dal Vangelo di Luca 23,42 risuonate nel cuore dei centinaia di giovani che la sera di sabato 19 novembre si sono ritrovati in Cattedrale per la Lectio Divina guidata dall’Arcivescovo mons. Roberto Repole in occasione della Giornata Mondiale della Gioventù. GALLERY 

Ultimo numero

Prima pagina

Territorio

Commercio alle corde, le risposte del Comune per il rilancio

Intervista – Sono tempi duri per gli esercizi commerciali di Torino. Si spengono le vetrine e anche un terzo dei chioschi di edicole è bar è stato abbandonato. Ne abbiamo parlato con l’assessore al Commercio Paolo Chiavarino

Le parrocchie di Mirafiori Sud combattono contro l’abbandono

Periferie – Si rafforza il “Patto di comunità” sottoscritto dalla Fondazione Mirafiori con parrocchie e associazioni per reggere l’uro della nuova crisi. Si punta su giovani e iniziative culturali

Attualità

Ucraina al bivio: guerra o negoziati

Scenari – Nove mesi dopo l’invasione, di fronte all'”inverno peggiore”, si profilano le condizioni per una trattativa di pace. Da oltre un mese la Russia prosegue con bombardamenti indiscriminati: colpite decine di città ucraine e, soprattutto, le infrastrutture energetiche. Mancano acqua, luce e gas

La moda facile di sparare sulle Ong

Il caso dei profughi – La polemica verso le Ong, le Organizzazioni non governative, è tornata alta con gli stessi attacchi e gli stessi ‘racconti’ che avevamo già ascoltato qualche anno fa. Le Ong italiane sono più di 200 e impiegano 25mila persone nei progetti di sviluppo nel Sud mondo, ma anche nel nostro Paese

Cultura

Quando Stalin fece morire di fame milioni di ucraini

«Holodomor» è l’olocausto ucraino, la carestia che si abbatté sull’Ucraina tra il 1929 al 1933. Il termine significa «infliggere la morte attraverso la fame» perché la carestia fu il risultato di politiche crudeli da parte dell’Unione Sovietica e di Jozif Stalin, fra i più dispotici e sanguinari dittatori

Williams, “tenere aperte le porte della Chiesa”

Intervista – A colloquio con il teologo anglicano Rowan Williams, Arcivescovo di Canterbury dal 2003 al 2012: “grazie al dono di Dio c’è di più in noi come essere umani di quanto abbiamo mai saputo”

Chiesa

Dalle parrocchie...

GUIDA DELL’ARCIDIOCESI DI TORINO 2021

RIVISTA DIOCESANA TORINESE

Voce e Tempo TV

Mons. Repole all’incontro con il Clero diocesano avvia il cammino dell’anno pastorale

 

Foto Gallery

Annunci economici

Alternanza scuola-lavoro

Appuntamenti diocesani

Prima pagina

Abbonamenti

RUBRICHE

Le voci e la parola

I film

Idee e opinioni

Voci da dentro

Il cammino

Voci di montagna