Ecco i nuovi diaconi, lievito per la Diocesi

Chiesa Santo Volto – Chiesa torinese in festa lo scorso sabato 23 ottobre per l’ordinazione diaconale di 5 giovani (un frate cappuccino e 4 seminaristi diocesani) che si preparano al sacerdozio

183

Mattinata di festa sabato 23 ottobre per la nostra Chiesa torinese per l’ordinazione diaconale  di 5 giovani (un frate cappuccino e 4 seminaristi diocesani) che si preparano al sacerdozio.

«Siate lievito!» ha esortato l’Arcivescovo Nosiglia che ha presieduto la celebrazione invitando Federico Botta, Giacomo Cisero, Mauro Donato, Samuele Moro e fra  Gabriele Attanasi, a essere sempre più discepoli-missionari nel vivere il ministero diaconale. Mons. Nosiglia ha ricordato in particolare  ai novelli diaconi il cammino sinodale avviato da Papa Francesco e il percorso affrontato nella assemblea diocesana: cammini da affrontare  sempre in dialogo, con le «porte aperte ai poveri», facendo sentire ogni persona incontrata amata da Dio». E infine: «Coraggio, impegno e vicinanza» tre parole affidate ai novelli diaconi per «testimoniare sempre un Vangelo vissuto».

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome

sette + cinque =