Folla in Cattedrale per il pallio all’Arcivescovo Repole

Domenica 23 ottobre – Nel Duomo di Torino il nunzio apostolico mons. Emil Paul Tscherrig, in rappresentanza del Papa, ha imposto il «pallio» all’Arcivescovo mons. Roberto Repole. Sono intervenuti i vescovi di tutte le diocesi che compongono la Provincia ecclesiastica. GALLERY 

217

Nel corso di un’affollata celebrazione in Cattedrale mons. Roberto Repole ha indossato oggi pomeriggio per la prima volta il «pallio» che il Papa ha consegnato agli Arcivescovi metropoliti lo scorso 29 giugno nella Solennità dei Santi Pietro e Paolo.

A imporre il pallio in nome del Papa, era a Torino il nunzio apostolico mons. Emil Paul Tscherrig. Concelebranti i vescovi di tutte le diocesi che compongono la Provincia ecclesiastica di Torino: Acqui, Alba, Aosta, Asti, Cuneo, Fossano, Ivrea, Mondovì, Pinerolo, Saluzzo e Susa (di cui è Vescovo lo stesso Repole). In Duomo anche l’Arcivescovo emerito mons. Cesare Nosiglia, l’ausiliare emerito mons. Guido Fiandino, l’emerito di Susa mons. Alfonso Badini Confalonieri e quello di Aosta mons. Giuseppe Anfossi.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome