L’Arcivescovo Repole al Salone del Libro

Torino – L’Arcivescovo mons. Roberto Repole giovedì 18 maggio al Salone del Libro è intervenuto al confronto “Amare significa superarsi. Teresa di Lisieux: la guerriera mite che sconfisse se stessa” con la scrittrice Carola Susani. Sabato 20 maggio è intervenuto all’incontro: “Rosa. La vita da romanzo della nonna di Papa Francesco: dalle Langhe piemontesi alla nuova vita in Argentina”, con mons. Antonio Staglianò. Foto gallery a cura di Renzo Bussio 

222

L’Arcivescovo mons. Roberto Repole giovedì 18 maggio al Salone del Libro di Torino è intervenuto al confronto “Amare significa superarsi. Teresa di Lisieux: la guerriera mite che sconfisse se stessa” con la scrittrice Carola Susani.

Sabato 20 maggio l’Arcivescovo al Salone del Libro è intervenuto all’incontro: “Rosa. La vita da romanzo della nonna di Papa Francesco: dalle Langhe piemontesi alla nuova vita in Argentina”, con mons. Antonio Staglianò.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome