«Myanmar e Afghanistan: lontani, molto vicini», dibattito a Villa Lascaris

Pianezza – «Myanmar e Afghanistan: lontani, molto vicini» è il tema dell’incontro che Villa Lascaris, in collaborazione con OGZero, propone lunedì 22 novembre alle 21: gli scrittori Emanuele Giordana, autore de La grande Illusione, e Max Morello, autore di Burma Blue, moderati da don Ermis Segatti tenteranno di analizzare, con lo sguardo dei reporter, i punti di contatto tra due Paesi all’apparenza molto diversi

48

«Myanmar e Afghanistan: due mondi distanti tra loro, da noi. Tuttavia, in un mondo sempre più piccolo e interdipendente le distanze si riducono e avvenimenti lontani hanno conseguenze, dirette e indirette, anche sulla nostra realtà». Così Villa Lascaris, in collaborazione con OGZero presenta una nuova serata dedicata al dialogo e al confronto tra culture. L’appuntamento è per «Myanmar e Afghanistan: lontani, molto vicini» è lunedì 22 novembre alle 21. Gli scrittori Emanuele Giordana, autore de La grande Illusione, e Max Morello, autore di Burma Blue – entrambi editi da Rosenberg & Sellier -,  moderati e condotti da don Ermis Segatti tenteranno di analizzare, con lo sguardo dei reporter, i punti di contatto tra due Paesi all’apparenza molto diversi.

Percorrendo temi quali i conflitti, le risorse naturali, l’importanza del tessuto sociale locale, attraverso un punto di vista diverso, un incontro che tenta, con una visione diversa, di spiegare gli eventi, le migrazioni, gli effetti globali di quanto accade lontano da noi.

La partecipazione a Myanmar e Afghanistan: lontani, molto vicini è gratuita, con prenotazione obbligatoria all’indirizzo email eventi@villalascaris.it.

Il Green Pass è obbligatorio.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome

16 − 16 =