Torna il pellegrinaggio a piedi dalla Consolata a Superga

Domenica 29 maggio – Alle 8.30 partirà dal Santuario della Consolata il 27° Pellegrinaggio «Torino-Superga» a piedi, una proposta dell’Associazione Avvento a cui aderiscono diversi movimenti ecclesiali, gruppi, associazioni e parrocchie. LOCANDINA

291

Domenica 29 maggio alle 8.30 partirà dal Santuario della Consolata il 27° Pellegrinaggio «Torino-Superga» a piedi. Il pellegrinaggio è una proposta dell’Associazione Avvento a cui aderiscono diversi movimenti ecclesiali, gruppi, associazioni e parrocchie. Il pellegrinaggio trae origini dall’iniziativa di un gruppo di amici, come prosecuzione dell’esperienza di sequela e preghiera, maturata nello storico  pellegrinaggio a piedi alla «Madonna Nera» da Cracovia a Czestokowa.

L’intenzione che anima i promotori «è quella di porre un gesto di supplica, come il Papa ci raccomanda, affinché accada la Pace in questo tempo di guerra, in Europa e nel mondo».

Il Pellegrinaggio partirà dal cuore della fede della Città di Torino, e cioè dalla Basilica della Consolata e percorrendo a piedi le strade cittadine, arriverà sul colle di Superga dove sorge la Basilica dedicata alla «Madonna delle Grazie», che «ha tante grazie che nessuno chiede»… La distanza complessiva del cammino è di circa 12 chilometri, con 400 metri di dislivello. Durante il cammino si è accompagnati dalla preghiera, con meditazioni intervallate da canti e letture. Ulteriori informazioni su: wwwpellegrinaggiodisuperga.eu

SCARICA LA LOCANDINA

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome