Torna la catechesi per i giovani con l’Arcivescovo

Santo Volto – Tutti i giovani delle diocesi di Torino e Susa sono attesi venerdì 16 febbraio alle 21 nella chiesa torinese del Santo Volto, per il terzo appuntamento del ciclo di catechesi dell’Arcivescovo Repole. L’itinerario pone al centro della meditazione gli incontri di Gesù: venerdì 16 l’incontro con l’apostolo Pietro. LOCANDINA

140

Dopo la pausa natalizia torna l’appuntamento per i giovani di Torino e Susa con il Vescovo per la catechesi «Vedere la Parola».

L’appuntamento, secondo il filo conduttore dell’anno, sarà dedicato all’«incontro di Gesù con Pietro» e si terrà di nuovo al Santo Volto (via Val della Torre 3) di Torino che garantisce la capienza adatta ai tanti giovani che stanno apprezzando la proposta. Il terzo appuntamento sarà dunque venerdì 16 febbraio alle 21.

«Avremo l’occasione», spiega suor Carmela Busia coordinatrice della pastorale giovanile torinese, «di lasciarci provocare dall’incontro con Pietro e in modo particolare dal suo tradimento e dallo sguardo del Signore. Vi aspettiamo per rivivere insieme un tempo prezioso di Chiesa intorno al Vescovo».

La catechesi è rivolta ai giovani dai 18 ai 30 anni (dalla 4 superiore in su).

Dopo la catechesi una novità rispetto ai precedenti appuntamenti: un momento di condivisione dell’amicizia ma in atteggiamento Quaresimale: «Essendo il primo venerdì di quaresima vogliamo dare un segno di sobrietà e fraternità». Non una festa ma una occasione per prendere visione di una mostra su Piergiorgio Frassati composta da 10 pannelli che raccontano con immagini e frasi le tappe della sua vita e che alcuni giovani, vicini ai vari pannelli, illustreranno. Una «preparazione» a celebrare il centenario della sua morte nel 2025.

L’incontro viene trasmesso in diretta streaming sul www.diocesi.torino.it. Domenica 18 alle 21 la replica in televisione su Grp Tv (canale 15).

SCARICA LA LOCANDINA

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome