Villa Lascaris, dialoghi tra la Scrittura e le arti

Pianezza – Si apre sabato 9 ottobre dalle 14.30 alle 18.30 a Villa Lascaris, casa di spiritualità e cultura dell’Arcidiocesi di Torino, un nuovo ciclo di appuntamenti: tre incontri per esplorare, attraverso diversi piani di lettura, influenze e interpretazioni delle Sacre Scritture nelle diverse forme dell’Arte

53

Si apre sabato 9 ottobre dalle 14.30 alle 18.30 a Villa Lascaris a Pianezza (via Lascaris 4), casa di spiritualità e cultura dell’Arcidiocesi di Torino, un nuovo ciclo di appuntamenti: tre incontri per esplorare, attraverso diversi piani di lettura, influenze e interpretazioni delle Sacre Scritture nelle diverse forme dell’Arte.

Muovendosi sull’asse del Tempo, Bibbia e creatività umana si intrecciano nelle influenze culturali e spirituali e si traducono in arte, in raffigurazione ideale e artistica.

Il primo appuntamento, sul tema “Il passato, tra Scrittura e scultura”, vedrà in dialogo la teologa e docente di filosofia della religione e teologia fondamentale presso l’Istituto di Scienze religiose Monica Quirico e lo scultore e fondatore della Scuola di Ammirazione Valter Alovisio.

Un’indagine che vede al centro la figura di re David a partire dal testo sacro per giungere fino alle opere marmoree di Michelangelo, Donatello, Bernini: la spiritualità della Scrittura che diventa visione, materia, bellezza tangibile.

I prossimi appuntamenti di Parola e Arte

  • Sabato 13 novembre, dalle ore 14.30 alle 18.30:
    Il Presente – La Bibbia e la letteratura
    : con Monica Quirico, Teologa, e Carlo Ossola, critico letterario, filologo e dantista
  • Sabato 20 novembre, dalle ore 14.30 alle 18.30:
    Il futuro – La Bibbia e il cinema: con Monica Quirico, Teologa, ed Edoardo Favaron, assessore alla cultura, comune di Giaveno.

Per partecipare a Parola e Arte – Il passato tra Scrittura e scultura, al costo di € 10,00, è indispensabile la prenotazione all’indirizzo mail eventi@villalascaris.it. I posti sono limitati.

Green Pass o tampone negativo effettuato nelle 48 ore precedenti all’incontro obbligatori.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome

5 × 3 =